Pesaro
PesaroPesaro fondazione

Mobile pesarese

Arredi dell'industria mobiliera tra il 1945 e il 1955 Mostra Palazzo Ducale di Pesaro, Sala Laurana, 25 maggio - 6 giugno 1990
Iniziativa realizzata 1990


La lavorazione del legno nella provincia di Pesaro data ai primi decenni di questo secolo, ma è solo dall'immediato dopoguerra che si avvia la trasformazione dei laboratori artigianali per la produzione di manufatti d'arredo in stabilimenti veri e propri.
Ad una fase protoindustriale, la quale si colloca tra il 1946 e il 1950, segue nel quinquennio successivo la realizzazione delle prime "fabbriche" propriamente dette, per superficie, numero di addetti e tipologia edilizia: al piccolo capannone si sostituisce lo stabilimento complesso.
Realizzata nell'ambito delle ricerche intorno alla nascita dell'industria mobiliera pesarese, la mostra ha ricostruito un brano importante della storia recente della città di Pesaro.
Insieme ad una accurata selezione di materiali fotografici relativi al decennio '45-'55, quello appunto in cui la produzione mobiliera da artigianale assurse a dimensione e dignità industriale, ad emblematizzare il tipo di produzione e il gusto domestico di quel periodo è stata presentato un gruppo di mobili originali dell'epoca.


Fondazione Scavolini
Ideazione e cura della mostra

Giuseppe Campagnoli
Ricerca e schedatura dei mobili originali

Franco Panzini
Allestimento

Fuorischema
Grafica

Massimo Dolcini
Art Director

Marta Alessandri
Editing dei testi

Mori & Mancinelli
Realizzazione dell'allestimento


Link:

QUADERNI - Moderno italiano
Copyright © 2005 Fondazione Scavolini - Pesaro - CREDITS